[Gruppo traduzione] Richiesta di affidamento

Claudio Arseni claudio.arseni a ubuntu.com
Lun 23 Lug 2012 16:13:48 UTC


Ciao Monia e benvenuta!

Il 23 luglio 2012 12:50, Monia Spinelli <spmonia a gmail.com> ha scritto:
> Ciao a tutti,
> sono Monia Spienelli (ma forse mi conoscete giÓ ;) ). Dopo la lezione sulle
> traduzioni seguita dal gruppo Ubuntu-Women, mi piacerebbe mettere in pratica
> le cose imparate, magari cominciando da qualcosa di semplice.
> Posso esservi d'aiuto cominciando a tradurre qualcosa?

Non ero presente alla riunione, quindi non so se hai giÓ qualche
riferimento, ad ogni modo qui [1] puoi trovare la descrizione del
metodo di lavoro del gruppo.

Le traduzioni che Ŕ possibile fare sono indicate in questa pagina [2],
puoi cercare qualcosa che sia disponibile e non ancora assegnato (dove
la colonna "Traduttore" Ŕ vuota per intenderci) e chiedere che ti
venga assegnato il modulo da tradurre.

Tieni presente che molte traduzioni, anche se "libere" sono in realtÓ
giÓ completate. Inoltre il mio consiglio Ŕ di cercare qualcosa che
utilizzi e che conosci, questo, soprattutto all'inizio, aiuta molto
nel lavoro di traduzione.

In alternativa puoi dedicarti alla traduzione della documentazione [3]
che viene gestita coordinandosi qui in lista. Anche in questo caso
chiedi qui di prendere in carico un determinato numero di stringhe e
ti occupi della traduzione, chiedendo poi che vengano revisionate.

Infine Ŕ possibile contribuire a tradurre le descrizioni dei pacchetti
[4] seguendo le indicazioni riportate nella pagina.

Come vedi il lavoro non manca :-)

Per qualunque dubbio non esiutare a
>
> Grazie
>
Grazie a te di voler contribuire.

Ciao!

[1] http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoTraduzione
[2] http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoTraduzione/Traduzioni
[3] http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoTraduzione/Traduzioni#Documentazione
[4] http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoTraduzione/Goal#Descrizioni_dei_pacchetti

-- 
Claudio Arseni <claudio.arseni a ubuntu.com>



Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-l10n-it