[ubuntu-it] un nuovo trojan? verità o legenda?

Rio Severo riosevero a gmail.com
Gio 20 Set 2012 19:16:25 UTC


Il 20/09/2012 20:58, giorgio cambri ha scritto:
> o non sono in grado di dare ragione o torto a quello che scrive 
> Davide. Ma c'è un problema nella nuova versione di ubuntu: root è 
> invisibile, almeno a me, non esiste come utente, almeno nella GUI, e 
> certamente non ti puoi loggare come root da console (ma questo già 
> accadeva nelle versioni precedenti della Ubuntu). Apparentemente 
> l'utente di root non esiste e l'unico vero amministratore del sistema 
> è colui che, installando il sistema, si è ovviamente dovuto presentare 
> come amministratore del sistema.
> E' una cosa strana e che a me non è mai piaciuta. Nelle versioni 
> precedenti  della Ubuntu vedevi l'utente di root, non ne conoscevi la 
> password ma, paradossalmente, da installatore la potevi cambiare. In 
> questa no.
> In altre distro di linux, un tempo, avevo il doppio account fin dalla 
> installazione, e lavorando sull'account di root potevi fare in modo 
> che un antivirus, tipo clamav, giungesse ad analizzare anche usr, etc, 
> e via dicendo. Ora solo può analizzare la home directory e non si 
> scappa e solo quella riesco a fare analizzare.
> Questo a mio parere non è buono, perché si crea una zona d'ombra, 
> incontrollabile.
Ma se lanci clamav con sudo non riesci a controllare tutto?
Mi sembra che a suo tempo mi funzionava.
Sergio



Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it