[ubuntu-it] Strategie di backup

Fabio fadamo a gmail.com
Mer 11 Apr 2012 10:10:21 UTC


Un paio di considerazioni:

- si parla di "semplici pc": io non ho (faccio le corna) mai avuto 
bisogno di restorare files fino ad ora, quindi ritengo un surplus il 
fatto di avere pių backup.
- essendo il backup fatto via usb la crittografia ssh non entra in gioco

Su qualche server ho usato per anni rdiff-backup ma non mai avuto 
bisogno dei suoi backup precedenti l'ultimo.
Io preferisco sistemi "semplici" per pc "semplici", poi ognuno ha i suoi 
gusti.

Ciao
Fabio


Il 11/04/2012 11:07, Franco Abitante ha scritto:
> Il 11/04/2012 10:58, Fabio ha scritto:
>> Per i miei "semplici pc", come giustamente dici tu, io uso un disco
>> esterno usb e faccio un bel
>>
>> rsync -avH --delete / /media/backup/$(hostname -s)/ --exclude=/proc/*
>> --exclude=/dev/* --exclude=/sys/* --exclude=/tmp/*
>> --exclude=/var/tmp/* --exclude=...........
> č esattamente quello che fa dirvish, ma con una serie di plus molto
> interessanti tipo la rotazione automatica dei backup e (ed č la cosa pių
> importante) la gestione *molto* intelligente dei settori disco... il
> tutto over ssh e utilizzando dei file di configurazione per ciascuna
> macchina da backuppare
>
> dimenticavo: per i backup dei db mysql uso automysqlbackup
> (http://sourceforge.net/projects/automysqlbackup/), un semplice script bash
>



Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it