[ubuntu-it] raid1 e dualboot

Luca Cipriani luca.opensource a gmail.com
Sab 29 Gen 2011 08:00:25 UTC


Il 28 gennaio 2011 21:05, ivo.linux <ivo.linux a yahoo.it> ha scritto:
> Allora  ho comprato due dischi da 1TB x  creare un bel sistema raid1
> sul mio PC ubuntu/seven
> Sul primo disco  ho la seguente configurazione
> /dev/sda1  ntfs   riservato x il sistema      101,94 MiB
> /dev/sda2   ntfs   win7                              53,51 GiB
> /dev/sda3  extended
>        /dev/sda5   ext4                          36,51 GiB
>        /dev/sda6   ext4                        791,00 GiB
>       /dev/sda7   linux-swap                   7,81 GiB
>
> La mia scheda madre ha una apposita porta x configurare un raid.
>
> Ora il secondo disco ancora tutto bello è imballato in che modo lo
> devo partizionare?
> identico al primo?
> help me please
>
> --
> ubuntu-it mailing list
> ubuntu-it a lists.ubuntu.com
> Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
> http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
>

Qualche domanda: hai un controller raid o vuoi usare mdadmin per il
raid software?

Nel primo caso basta che colleghi il disco sulla scheda madre e
dovrebbe fare tutto il controller (se configurato da BIOS), se il
controller RAID è da meno di 300 euro ti consiglio un RAID software.
Ma dato che non sembra un server, perché mai avresti bisogno di un
RAID? Il raid ti salva SOLO dalla rottura di un disco, ma se puoi
spegnere il pc non vedo a cosa ti serva il raid.
Nel caso in cui tu voglia creare un raid software devi sapere che è
necessario mettere la /boot su una partizione apposita poiché essa
deve essere montata prima che intervenga il raid software.
Una volta che hai separato la /boot devi decidere quali partizioni
vuoi mirrorare e la dimensione deve essere la medesima su entrambi i
dischi (puoi controllare la geometria del disco con fdisk). Poi crei
dei device del tipo /dev/md0 /dev/md1 a cui associ le partizioni da
mirrorare.

Se hai dubbi scrivi pure.

-- 
Luca Cipriani



Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it