[ubuntu-it] The Adobe Flash plugin has crashed (Imperial Collegno)

Imperial Collegno imperial a fastwebnet.it
Mer 14 Dic 2011 06:47:18 UTC


Ciao a tutti, al problema segnalato sotto non c'è stata ancora nessuna 
risposta. Nel frattempo, per quel poco che  capisco, ho fatto le 
ricerche del caso in rete ma su questo argomento non si arriva mai ad 
una soluzione chiara e semplice (molte discussioni terminano anche senza 
nessuna soluzione). Forse semplice non può esserlo. Però vi riporto il 
mio caso perché credo sia uno dei più comuni. Uso il PC e ubuntu 
esclusivamente per navigare in internet (siti informativi non pensate 
male...), quindi non sono un esperto che è in grado di modificare le 
varie configurazioni. Credo sia importante che sull'utilizzo più comune 
possibile non ci siano problemi perché altrimenti diventa difficile 
sponsorizzare il passaggio a Ubuntu (come normalmente faccio con amici e 
colleghi). Grazie.

Message: 2
> Date: Sun, 04 Dec 2011 10:31:36 +0100
> From: Imperial Collegno<imperial a fastwebnet.it>
> To: ubuntu-it a lists.ubuntu.com
> Subject: [ubuntu-it] The Adobe Flash plugin has crashed
> Message-ID:<4EDB3DF8.8090709 a fastwebnet.it>
> Content-Type: text/plain; charset="iso-8859-1"; Format="flowed"
>
> Ciao a tutti. Da poche settimane sono passato dalla release 8.04 alla
> 10.04 di Ubuntu.
>
> Da quel momento non sono più riuscito a visualizzare i filmati su (per
> esempio) youtube.
>
> Tutto ok per immagini e navigazione ma quando provo ad aprire un filmato
> viene sempre il messaggio
>
> "The Adobe Flash Plugin has crashed". Da terminale il messaggio segnalato è
>
> ###!!! [Parent][RPCChannel] Error: Channel error: cannot send/recv
>
> Ho provato a seguire le indicazioni presenti in rete ma finora non sono
> giunto a nulla ed inoltre andare e togliere pacchetti per tentativi non
> mi sembra la soluzione migliore.
> Qualcuno saprebbe dirmi se sa esattamente cosa manca o cosa va in conflitto?
> Vi ringrazio anticipatamente per la risposta. Diego.
> P.S. Segnalo che la versione di firefox è la 3.6.24
> -------------- parte successiva --------------
> Un allegato HTML è stato rimosso...
> URL:<https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu-it/attachments/20111204/b8cca855/attachment-0001.html>
>
> ------------------------------
>
> Message: 3
> Date: Sun, 04 Dec 2011 11:01:49 +0100
> From: antonello facchetti<antonello.facchetti a alice.it>
> To: Supporto per gli utenti Italiani di Ubuntu
> 	<ubuntu-it a lists.ubuntu.com>
> Subject: Re: [ubuntu-it] gnome 3 in Ubuntu
> Message-ID:<4EDB450D.10509 a alice.it>
> Content-Type: text/plain; charset=ISO-8859-1; format=flowed
>
> Il 03/12/2011 18:59, supernova ha scritto:
>>>> agio con il pinguino che con windows ed ora vorrò aspettarne almeno uno
>>>> prima di decidere se era meglio gnome2 rispetto gnome3/unity.
>> Non per essere di parte ma imho unity è un gran pezzo dietro a
>> gnome-shell. Quell'unica barra che ha è un ibrido di tutto con la
>> speranza di fare tutto...facendo solo confusione. Per non parlare dei
>> famosi scopes e lenses, che ti costringono a fare zig zag su tutto il
>> desktop per risparmiare un click. Dovremo valutare anche le
>> infiammazioni ai tendini degli utenti a breve...
>> Supernova
>>
> Ho provato (poco) sia unity che gnome3. Dopo un po' che vagavo a
> sinistra e a destra con mouse per clickare mi sono accorto che mi veniva
> spontaneo mollare il  mouse e cercare di puntare il dito direttamente
> sullo schermo.... solo che il mio pc non ha il touchscreen.
> Credo che questi mutamenti di interfaccia, e della stessa metafora della
> scrivania e delle barre della stessa , siano il tentativo di aggiornare
> il software alla evoluzione dell'hardware, che va velocemente verso la
> completa sostituzione del pc-notebook con le soluzioni tablet et similia.
> Siamo in un periodo di transizione e tutti noi abituati a tastiera e
> mouse siamo svantaggiati rispetto ai "nativi del tablet", che a loro
> volta si dimenticheranno di cosa fosse un mouse. A mio figlio, con il
> suo galaxy android, risulta molto più naturale fare scorrere tutti i
> grossi bottoni delle applicazioni che cercare il menu applicazioni.
> E' una questione di tempo, credo.
>
> Antonello
>
>
>
>
> ------------------------------
>
> Message: 4
> Date: Sun, 4 Dec 2011 11:16:42 +0100
> From: Filippo Dal Bosco -<Filippo.Dalbosco a libero.it>
> To: ubuntu-it a lists.ubuntu.com
> Subject: Re: [ubuntu-it] gnome 3 in Ubuntu
> Message-ID:<20111204111642.5858a5d0 a Fiamma.Fonte.net>
> Content-Type: text/plain; charset=UTF-8
>
> Il giorno Sun, 04 Dec 2011 11:01:49 +0100
> antonello facchetti<antonello.facchetti a alice.it>  ha scritto:
>
>
>> le soluzioni tablet et similia. Siamo in un periodo di transizione e
>> tutti noi abituati a tastiera e mouse siamo svantaggiati rispetto ai
>> "nativi del tablet",
> la poca esperienza che ho e´ un touch screen  su PC che gestiscono
> macchine analizzatrici. Basta il dito umido e il touch non funziona
> piu´.
>   Come e´  per i touch dei tablet e smartphone ?.
> Se ci fosse un problema simile ai vecchi touch-PC quando molti capiranno
> itorneranno alla tastiera. Ed allora il touch sara´ stato solo un
> espediente di market per vendere
>
>> fosse un mouse. A mio figlio, con il suo galaxy android, risulta
>> molto più naturale fare scorrere tutti i grossi bottoni delle
>> applicazioni che cercare il menu applicazioni. E' una questione di
>> tempo, credo.
> perche´ dovrei cambiare le mie abitudini di tastiera e mouse?
>
> Sono passato a debian testing (gnome3)  da ubuntu a causa di questa
> situazione.
>
>

-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu-it/attachments/20111214/432c0ad7/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it