[ubuntu-it] internet-key HUAWEI-E352 su Natty

Valentino Stampone valentino.stampone a gmail.com
Mer 24 Ago 2011 08:32:30 UTC


Il 23 agosto 2011 16:53, raf <raf a lillinet.org> ha scritto:
> lsusb senbra riconoscerla:
> Bus 001 Device 006: ID 12d1:1444 Huawei Technologies Co., Ltd.

Copio e incollo una pagina di appunti annotati a suo tempo per una
chiavetta della Wind ma che ancora non ho pubblicato
spero sia utile:

---------------------------------------------
Determinazione dell'hardware
Introdotta la chiavetta nella porta USB dopo qualche secondo di attesa
eseguire il comando:
sudo dmesg
Questo tipo di chiavette possiedono una FLASH interna nella quale sono
ospitati i driver per Windows e quando vengono introdotte in una porta
USB in GNU/Linux vengono agganciate al file system come delle memorie
flash su USB (se dotate) infatti la parte finale dell'output del
comando in genere si presenta almeno cosi':
[  266.331985] scsi 4:0:0:0: CD-ROM            HUAWEI   Mass Storage
  2.31 PQ: 0 ANSI: 0
[  266.333540] sr1: scsi3-mmc drive: 0x/0x caddy
[  266.333684] sr 4:0:0:0: Attached scsi CD-ROM sr1
[  266.333796] sr 4:0:0:0: Attached scsi generic sg2 type 5
[  266.334733] scsi 4:0:0:1: Direct-Access     HUAWEI   SD Storage
  2.31 PQ: 0 ANSI: 0
[  266.335024] sd 4:0:0:1: Attached scsi generic sg3 type 0
[  266.337997] sd 4:0:0:1: [sdb] Attached SCSI removable disk
In questo caso la chiavetta e' stata riconosciuta con il supporto per
dischi SCSI generico. Inoltre con il seguente comando possiamo avere
qualche informazione aggiuntiva:
sudo lsusb
Un esempio di output potrebbe essere questo (dipende dal numero delle
USB di cui il PC Ŕ dotato):
Bus 001 Device 001: ID 1d6b:0002 Linux Foundation 2.0 root hub
Bus 002 Device 001: ID 1d6b:0001 Linux Foundation 1.1 root hub
Bus 003 Device 001: ID 1d6b:0001 Linux Foundation 1.1 root hub
Bus 004 Device 001: ID 1d6b:0001 Linux Foundation 1.1 root hub
Bus 005 Device 001: ID 1d6b:0001 Linux Foundation 1.1 root hub
Bus 003 Device 002: ID 046d:c52f Logitech, Inc. Wireless Mouse M305
Bus 001 Device 004: ID 12d1:1444 Huawei Technologies Co., Ltd.
Il comando appena dato mostra che il codice VENDOR in esadecimale e'
12d1 e il codice PRODOTTO e' 1444. Questi due dati sono importanti per
il seguito.
Usb_modeswitch
A questo punto bisogna assicurarsi che abbiamo il supporto di
"usb-modeswitch" di cui dovremmo procedere all'installazione con: (ma
in Ubuntu dovrebbe giÓ essere installato)
sudo apt-get install usb-modeswitch
Se la chiavetta Wind non e' ancora supportata da usb_modeswitch allora
e' sufficiente (con i dati di VENDOR e PRODUCT prima annotati) creare
il file di supporto come segue:
sudo gedit /etc/usb_modeswitch.d/12d1:1449
Il file risulta vuoto e quindi bisogna riempirlo con le seguenti
istruzioni (basta fare un copia e incolla):
########################################################
# Huawei, newer modems
DefaultVendor= 0x12d1
DefaultProduct=0x1449
TargetVendor=  0x12d1
TargetProduct= 0x1444
CheckSuccess=20
MessageContent="55534243123456780000000000000011060000000000000000000000000000"

Salvare e dare il seguente comando:
sudo gedit /lib/udev/rules.d/40-usb_modeswitch.rules
Andare in fondo al file e prima dell'ultima riga aggiungere la
seguente (molto simile ad altre pre-esistenti per altro hardware
simile):
ATTRS{idVendor}=="12d1", ATTRS{idProduct}=="1449", RUN+="usb_modeswitch '%b/%k'"
A questo punto salvare il file.
Operazioni conclusive
Qui io ho riavviato il computer (forse una deformazione indotta da
tanti anni di soggiogamento a Windows) ma, dovrebbe essere sufficiente
rimuovere la chiavetta reinserirla e dopo alcuni secondi dare il
comando che segue:
sudo modprobe usbserial vendor=0x12d1 product=0x1444
Ora basta seguire la procedura di creazione di nuova connessione a
banda larga mobile da Network Manager.
Network Manager
Tasto sinistro del mouse sull’icona delle connessioni (in alto a
destra vicino all’orologio) e scegliete:
Modifica connessioni -> linguetta: Banda larga mobile -> Aggiungi ->
Huawei evidenziata e -> Modifica -> Inserite il codice APN:
"internet.wind" -> Inserite una spunta nel quadratino in alto:
Connettere automaticamente -> Inserite una spunta nel quadratino in
basso: Disponibile per tutti gli utenti.
Inoltre ho apportato una modifica rispetto alle proposte di Ubuntu: e'
stata quella di cancellare il campo dell'utente che il Network Manager
ha riempito automaticamente con un utente generico "wind" e il
relativo campo della password, in quanto dalla pagina dell'assistenza
Wind si indica che questi campi devono essere lasciati vuoti.
Ad integrazione di quanto illustrato si puo' consultare la pagina
dell'Istituto Majorana:
http://www.istitutomajorana.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1229&Itemid=33

-- 
http://www.valentino.stampone.name



Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it