[ubuntu-it] OT ferragostano - Per i piu' curiosi.

Mattia Rizzolo mapreri a gmail.com
Lun 15 Ago 2011 21:38:01 UTC


Se non si vuole essere solo fruitori di linux, ma si vuole per lo meno
conoscere quello che c'é sotto al cofano non si può restare a ubuntu.
Bisogna, in ordine imho
* ubuntu
* debian
* arch
* slak
* lfs + blfs (solo lfs fai ben poco, e una guida praticamente
passo-passo fa comodo)

Io sono saltato da debian a lfs, e non é stato un colpo facile, penso
che addentrarsi  un po' per volta non faccia male.

Purtroppo però non ho il tempo che vorrei per smanettarci abbastanza
in questi ultimi tre.

Il 15/08/11, Felix<lccflc a email.it> ha scritto:
> Il 14/08/2011 23:00, paolo massei ha scritto:
>> Annovero Felix in questo messaggio OT-ferragostano per curiosi  :-)
>>
>> Link:
>>
>> http://www.zdnet.co.uk/news/desktop-os/2011/07/24/ten-reasons-for-giving-slackware-linux-a-go-40093496/
>>
>> Non e' per scatenare flame o guerre di distribuzione ( che francamente
>> ne ho che basta da anni); semplicemente mi pare una discreta analisi sul
>> perche' uno potrebbe give a chance ad una distribuzione "altra" ed a suo
>> modo atipica rispetto al panorama linux.
>> Atipica se non altro - a parte il sistema di ^^ehm^^ gestione del
>> software, nella parte inerente gli script di avvio, script e sistema che
>> seguono The Bsd-Way e non The SysVInitWay come ubuntu, debian e la
>> quasi totalita' delle altre.
>>
>> Funziona bene anche in macchina virtuale (anche se volete provare kde-4.7
>> e la
>> compatibilita' a 32 bit se si installa la 64, il tutto sul wiki di
>> Alien -aka- Eric Hameleers).
>>
>> ;-)
>>
>> P.
>
> Ringrazio Paolo per avermi "pensato"... gentile come sempre ;-)
>
> E' vero, ho Slacky in VBox ma non sapevo del rilascio della nuova
> release con il mitico nuovo KDE... provvedo subito anche per il fatto
> che l'installazione della Slack è una vera e propria "divertente sfida" ;-)
>
> Ed è vero, conviene smanettare (anche solo per puro diletto) con una
> Slacky, anche se solo in VBox.
> Si impara tanto, tantissimo :-)))))
>
> Specialmente noi che usiamo l'ottima Ubuntu... la quale però ci
> allontana sempre più dalla linea di comando e dalla "mentalità" Linux...
> e neanche Debian ci aiuta appieno, troppo simile (per come si sta
> evolvendo) alla cara ed utilissima Ubuntu.
>
> Per lavoro ho assoluta necessità di Ubuntu, la semplicità di gestione
> del software e la semplificazione "dell'installazione delle periferiche"
> è per molti (io in primis) irrinunciabile, altrimenti NON SI LAVORA!!!
>
> Comunque, chi si avvicina al mondo Linux è (o dovrebbe essere)
> "individuo che non si accontenta"... ha quindi "l'obbligo" di
> avventurarsi verso "lidi meno immediatamente fruibili".
>
> "Padroneggiata" la nostra cara ed insostituibile Ubuntu, se non smanetti
> un pochino anche con la Slack (o almeno con una Debian), non si
> "avanza"... resti un "ubuntista di stile winzozziano" ;-))))
>
> I miei poveri 2 cents
> Felice
>
>
> --
> Vuje permettite ca ve rispunnimmo ca 'a nuie nun ce ne fotte proprio?
>
>
> --
> ubuntu-it mailing list
> ubuntu-it a lists.ubuntu.com
> Opzioni d'iscrizione - https://lists.ubuntu.com/mailman/listinfo/ubuntu-it
> http://wiki.ubuntu-it.org/Listiquette
>

-- 
Inviato dal mio dispositivo mobile



Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it