[ubuntu-it] partizioni - consiglio

Felix lccflc a email.it
Sab 2 Gen 2010 12:20:58 GMT


mauro ha scritto:
> Il giorno sab, 02/01/2010 alle 08.02 +0100, Felix ha scritto:
>   
>> - è ancora utile e/o necessario e/o anche solo consigliabile mantenere 
>> le partizioni "di base" (boot, root ed home) separate?
>>     
>
> Ciao Felice, fino dai tempi di windows 98, ho sempre seguito il
> principio di tenere i "motori" su partizioni "sufficientemente piccole"
> e i "dati" su partizioni sufficientemente grandi. Questo al solo scopo
> di potermi fare, allora, dei salvataggi con norton ghost dei "motori",
> da ripristinare velocemente in caso di incidenti...[cut]
>
> Un "motore" appena installato ti diventa un file compresso di circa 1,5
> Gb con clonezilla...[cut]
>   

Infatti anch'io uso CloneZilla da circa 1 anno e mi trovo divinamente... 
backuppo su HD esterno ma per sicurezza impongo lo split a 4.4 Gb così 
da conservarmi la possibilità di eventuali masterizzazioni (la sicurezza 
non è mai troppa, o no?)... con Win in dual-boot un DVD (solo per Win) 
non basta mai.

> Tra parentesi, ti consiglio l'uso di rsync in cron, per fargli eseguire
> in automatico sincronizzazioni periodiche a tuo piacimento dei tuoi dati
> su copie di sicurezza in un altro disco del sistema:
>
> Per la sintassi di rsync basta che tu installi grsync, la sua
> interfaccia grafica, che ti fornira', nell'uso, la riga di comando da
> immettere poi sia in terminale che in cron, mentre il cron te lo impari
> qui:
>
> http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Cron?highlight=(cron)
>   

Grazie 1000... infatti, anch'io uso script rsync che ho realizzato 
all'epoca del mio ingresso "in pianta stabile" in Ubuntu (su esempio 
fornitomi da altro amico) e sono comodissimi, ad esempio:

#!/bin/sh
#Questo programma effettua il backup di Felix_Documenti su disco rimovibile
echo Inizio ora il Backup
sudo rsync -a -v --delete /home/felix/Documenti 
/media/72623227-7272-4dcf-ab40-fb6b1ec287cf/Linux/

Sono di una comodità unica ma non li uso in "accoppiata" con cron in 
quanto preferisco non tenere sempre allacciato l'HD esterno (anche per 
un certo rumorino di sapore vagamente aereonautico) ;-)

>> - è utile una partizione di swap da 10 giga quando si dispone già di 4 
>> Gb di Ram (segnalo che adopero macchine virtuali)?
>>     
>
> Ho sempre fatto partizioni di swap di 1 Gb, e non ho avuto problemi.
>
> Anche qui:
>
> http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/DispositiviPartizioni/PartizioniUbuntu?highlight=(swap)#head-68cca2cf9860c367cd1d718eafa6a81c8d6ca166
>
> ...[cut]
>   

Ok, grazie, dato che seguo spesso i tuoi post e memore anche dei 
consigli che ricevuti in questi 10-12 mesi anche da altri attivi in 
lista, mi pare di capire che anche con il Koala resta ancora valido il 
principio di tenere i "motori" separati dai dati... quindi continuerò a 
regolarmi in tal senso...

> Buon Ubuntu! :-)
> mauro

Grazie Mauro e buon anno (oltre che buon Ubuntu a tutti) ;-))))))
Felice



Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it