[ubuntu-it] Carissimi, sono da pochissimo approdato ad "Ubuntu...

lccflc lccflc a email.it
Mer 16 Set 2009 08:22:08 BST


Francesco Ruggieri ha scritto:
> Carissimi, sono da pochissimo approdato ad "Ubuntu" e sto iniziando, da profano in informatica, a prendere confidenza con questo SO. E' tutto nuovo per me e le domande cominciano a sorgere "spontanee": Utilizzo Ubuntu installato sullo stesso disco C su cui è installato Windows Vista.
>   

Chi ti risponde è approdato in pianta stabile a Ubuntu da poco più di 6 
mesi, lo uso prevalentemente per lavoro ed ho incontrato alcune 
difficoltà proprio nella scelta dei pacchetti software adatti ad alcune 
operazioni che erano familiari e necessarie sotto Windows.
La mia risposta vuole rappresentare non tanto un aiuto quanto un supporto...
In merito, se hai ancora necessità di utilizzo di Windows e ti è 
sufficiente XP, valuta l'opportunità di inserirne anche una copia 
tramite VirtualBox che uso con soddisfazione ed abbastanza 
frequentemente (ho una macchina non molto dotata e decisamente datata 
con 1 giga di ram e video integrato e condiviso) e ti permette di 
adoperare contemporaneamente i 2 sistemi operativi... ma sto andando 
fuori tema.

> - In Windows utilizzo "Avast antivirus"; è necessario installarlo anche nel SO di Ubuntu?
>   

Riceverai risposte "filosofiche" ma utili. In ogni caso è stata la mia 
prima preoccupazione all'epoca del passaggio e la mia risposta è NO!
Ovviamente se non scarichi files da siti sospetti, etc... Se usi 
frequentemente aMule (anche per files strani di poche decine di bytes)  
potresti aver bisogno di Avast ma bada bene, in Linux Avast non ti 
avverte che il file è infetto se non lo scansioni direttamente quindi, 
come conseguenza, testare il file deve essere una tua preoccupazione.
Per il resto ho trascorso gli ultimi 4 mesi senza Avast, l'ho 
reinstallato sol perchè lo avevo fatto anche per la partizione Windows 
(l'ho conservato sia in dual boot sia in VirtualBox), ma non l'ho mai 
adoperato...

> - Eventualmente "sì", come fare?
>   

Dal sito Avast scarichi la versione per Ubuntu-Debian e procedi 
normalmente, in Applicazioni>>Accessori troverai l'icona Avast che ti è 
familiare e che ti fa partire il programma ma, bada, con diverse 
funzionalità rispetto ala versione Windows.

> - C'è una versione installabile per Ubuntu?
>   

Si

> Grazie.
> Francesco R.

Prego e buona fortuna,
Felice

P.S. se non l'hai ancora fatto piuttosto preoccupati di dotarti di 
firewall, se non hai necessità di particolari configurazioni ma solo di 
efficace protezione di base può giovarti una delle interfacce grafiche 
di Iptables... io adopero Gufw che trovi in Synaptic (ma ne trovi quante 
ne vuoi anche sofisticatissime).



Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it