[ubuntu-it] R: Re: partizionamento

Andrea Marengoni andrea.marengoni a email.it
Mar 6 Ott 2009 15:17:59 BST


Carissimi, io capisco voi, ma voi cercate di capire me. Se installando 
ubuntu su disco fisso mi trovo che non riesco a installare gli 
aggiornamenti perché mi dice che non c'è spazio, non riesco ad 
installare l'ultima versione di firefox perché dice che non c'è spazio, 
provo ubuntuzzilla e non funziona,  provo ad usare open office, che con 
il cd live andava benissimo e non mi si apre e mi da errore interno, 
piuttosto che riprovare subito ad installarlo sul disco interno provo a 
farlo su disco esterno vedendo se riesco meglio a fare le partizioni e 
quando ho trovato la configurazione migliore faccio sempre a tempo a 
formattare il disco interno e trasferire tutto su quello. Se poi non 
riuscirò a farlo con il disco esterno, sono sempre a tempo a riprovare 
su quello esterno. A sentire voi sembra che abbia preso delle decisioni 
irreversibili e fuori di testa; purtroppo voi non riuscite a rendervi 
conto delle mie difficoltà perché ne sapete molto più di me (beati voi) 
ed è spontenaneo suggerire ad esempio di installare il sistema un pò su 
disco interno un pò su disco esterno, come se fosse la cosa più normale 
del Mondo (e capisco il vostro punto di vista, la mia non è una critica) 
ma siamo sicuri che uno che non è riuscito ad installare l'intero 
sistema su un disco solo è più facile che riesca mettendolo a pezzi un 
pò qua e un pò la? E non eri tu, Felice, che mi avevi consigliato di 
acquistare comunque un hard disk per fare il backup (giustissimo, tanto 
che l'ho appena fatto...?!) se il mio tentativo fallirà, potrò sempre 
utilizzare l'hard disk per fare il backup e riprovare ad installare 
ubuntu su hardi disk interno. In ogni caso prima di prendere questa 
decisione mi sono documentato e ho stampato alcune discussioni che 
spiegano, ad esempio, quali opzioni devono essere impostate nel boot per 
evitare che l'mbr sia installato in disco interno. In ogni caso ci 
risentiremo, non ho detto che non ascolterò più i consigli di nessuno 
(anche se quando qualcuno di consiglia bianco e qualcun altro ti 
consiglia nero capite anche voi che non si può ascoltare tutti e prima o 
poi una decisione, qualunque essa sia, è meglio prenderla). Non sarebbe 
stato più comodo arrendersi, tenersi windows e buona notte? Io questo 
non ho detto che voglio farlo e mi sembra che possiate essere d'accordo 
con me almeno sul fatto che ciò è positivo. Ciao. Andrea

Il 06/10/2009 15.46, lccflc ha scritto:
> paolo massei ha scritto:
>    
>> * martedì 06 ottobre 2009, alle 08:13, andrea.marengoni a email.it wrote:
>>
>>      
>>> Ciao Felice e grazie molte. Il fatto è che avevo già installato ubuntu sul mio portatile ma qualcosa è andato storto e non riuscivo ad aggiornare nulla perché risultava che non c'era più spazio su disco.
>>> Ho ripristinato perfettamente la situazione originaria con Acronis True Image 2009 e sto valutando l'installazione su hard disk esterno perché il disco interno è troppo piccolo per seguire le tue istruzioni. Le email che hai ricevuto le ho mandate anche alla lista. Ciao. Andrea
>>>
>>>        
>> Ma quanto spazio  avevi lasciato a ubuntu?
>>
>> Se partizioni il disco 15/15 fra il Bene e il Male  ;-)
>> ci dovresti stare abbondantemente. Swap compresa.
>> Sempre se non istalli abbestia tutto il software disponibile, il che vuol
>> dire farsi molto male.
>> Oppure... istallazione nativa e attacco di HD esterno per alcune
>> partizioni come /home e /var ma in questo caso lo dovresti *sempre* tenere
>> attaccato e acceso al boot del sistema.
>>
>> Oppure2:
>> io istalleri nativo ( secondo tentativo) sull[o,'] hd interno oppure invece di
>> pigliare un hd esterno usb (Brrrrr) ne piglierei uno interno piu'
>> cicciotto dell'attuale, cambiandolo ed usando l'attuale interno come
>> unita' di appoggio esterna ( previo acquisto anche di un apposito case ).
>>
>> La vedo dura imbarcarsi nell'istallazione su disco esterno uessebi'...
>>      
> Paolè... effettivamente è diventato difficile essergli d'aiuto... tra
> l'altro mica s'è capito che vuole fare... questo non posso farlo
> perchè... quest'altro non so farlo perchè... quell'altro non voglio
> farlo perchè... e non si sa più come consigliarlo.
> Qualcuno in lista gli ha retto pure il gioco con l'installazione da USB
> senza considerare la sua scarsa esperienza...
> Vedi un pò tu...
> Felice
>
>    




Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it