[ubuntu-it] ho scoperto l'acqua calda

lccflc lccflc a email.it
Mer 4 Mar 2009 21:31:21 GMT


wipedisk ha scritto:
> On Wed, 04 Mar 2009 15:32:40 +0100
> "E.Odorifero" <betaversion a inwind.it> ha scritto:
>
>   
>> Il vero fesso  quello che paga (o peggio ancora cracca) il software
>> per fare esattamente le stesse cose che fa tu, adesso, con Linux e
>> OpenOffice.
>>     
>
> attenzione che cosi' dicendo, passa purtroppo il concetto che linux =
> gratis e quindi chi usa linux = gratis... e poi uno che vive di
> "consulenza" (leggi programma), fatica per farsi pagare.

Giustissimo e condivido pienamente.
Comunque  certo che  pi fesso chi paga i programmi (salati!) e poi 
tende a lesinare sulle consulenze... anzi  convinto che il salato 
software che acquista DEBBA risolvere tutti i suoi problemi e 
particolari esigenze.
Le banche, ad esempio (ma anche la P.A.), spendono milioni di euro per 
adoperare un software inefficiente (leggi Windows) salvo poi affidarsi a 
consulenti raccogliticci.
Poi quando ricevono sorprese spendono un altro "capitale" per farsi 
rifare le "sicurezze" da veri esperti che, guarda caso, programmano in 
ambiente Unix e, sempre pi spesso in Linux.
Si ritrovano cos pessimi sistemi periferici che devono essere difesi da 
ottimi server che lavorano in ambiente *nix e/o confratelli.
Sapete perch non posso piallare Windows?
Perch una banca ha costruito un pessimo portale per i periti al quale 
si accede SOLAMENTE con I.Explorer... FireFox  tagliato fuori!
E funziona manco la schifezza.
Felice



Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it