[ubuntu-it] Problemi nel clonare distro Debian da chiavetta usb a netbook

Andrea Fortino andreas.fortino a gmail.com
Dom 6 Dic 2009 09:58:36 GMT


Ciao,

devo riversare a lavoro il contenuto di una chiavetta usb "bootable" da 
1 GB - al cui interno  c'è una Debian "personalizzata", formattata ext2 
e con grub - nell'hardisk interno (160 GB) di circa una ventina di 
netbook Asus, che hanno preinstallato Windows XP (da cancellare).

Ho provato a creare un'immagine della chiavetta usando il cd di
Clonezilla-SysRecCD - che uso da tempo con successo per i backup
casalinghi -  e il netbook come sistema "ponte", riversando l'immagine 
in una cartella di un hardisk esterno usb.

Levo la chiavetta contenente la Debian e faccio l'operazione inversa
(riverso cioè l'immagine - ottenuta con clonezilla - dall'hardisk
esterno all'hardisk del netbook), e sembra tutto ok. Puntualizzo che ho
detto a Clonezilla di utilizzare la tabella delle partizioni e il grub
del sistema clonato.

Levo anche l'hardisk esterno. Accendo il netbook e mi appare una
schermata nera con un'unica scritta, "GRUB", e l'avvio si blocca. Molto
probabilmente, mi dico, il problema è che il grub nella chiavetta ha un
"puntamento diverso" (tipo "sdb" o "sdc", invece di "sda").

A lavoro non ho con me il cd SuperGrub, ma ho una ubuntu 9.10. Faccio 
partire con quest'ultima il netbook in maniera live, e mi preparo a 
correggere a mano il grub del netbook (anche se non so bene come fare).

Putroppo però l'hardisk del netbook non è più visibile! Apro l'editor di
partizioni, con la live di ubuntu, e realizzo che l'hardisk "sda" è 
formato da una prima partizione di circa 1 GB, con filesytem 
"unknown"(??) dal sistema, e poi ovviamente circa 159 GB di spazio non 
utilizzato. Quindi le operazioni fatte con clonezilla non hanno 
funzionato del tutto.

Potete darmi una mano?

Vi ringrazio molto.

Ciao,
Andrea Fortino
andreas.fortino a gmail.com




Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it