[ubuntu-it] Partizionamento e dimensioni Home e Root

ivo.linux ivo.linux a yahoo.it
Mer 3 Dic 2008 12:09:09 GMT


l Wednesday 03 December 2008 12:20:26 Paolo ha scritto:
> Mer 3 Dic 2008 00:06:09 GMT allanon ha scritto:
> >> Tue 02 December 2008, alle 18:40 +0000, Paolo ha scritto:
> >> Buona sera a tutti.
> >> Devo riformattare ed installare Ubuntu 8.10.
> >>
> >> Avrei pensato a questo schema:
> >>
> >> --- swap (Primaria) -> 1 GB
> >> --- root (Primaria) -> 8 GB
> >> --- home (Primaria) -> 20 GB
> >>     --- Work (Logica) -> 50 GB *
> >>     --- Dati (Logica) -> 100 GB
> >>     --- Archivio (Logica) -> 119 GB
> >> *per file 'in transito' - una mia fissazione, ignoratela :-)

SWAP
do di si anke se la regoloa è il doppio della ram

ROOT:
 io la  farei  più grande la mia è di 25 gb ne ho riempiti 20 sti programmi so 
gratuiti installo a go go credo almeno 12 GB

 HOME
la home io la unirei con dati = 120 gb è importante, tanto si può accedere 
anke da windows col programmino ext3

> > io ho sempre creato home di massimo 5 giga, tanto la utilizzo
> > solo per memorizzare le info degli utenti, non per il
> > deposito dati.
 
qual'è il vantaggio? Ma lo sai ad esempio  che wine crea la il fakeC 
nella /home?

> > Ho visto che hai creato 3 partizioni di archivio dati (di cui una da
> > ignorare :p), ho imparato a mie spese, che e' meglio 1 sola partizione ,
> > cosi non hai problemi di spazio (ultimamente i giga si
> > riempiono facilmente, molto facilmente),

bravo bravo!
credo che ubuntu rilascia 2 release/anno se hai diviso root/home aggiorni 
tanto male che va si sputtana la root altrimenti devi fare backup quindi 
seccatura CD dischi esterni e tempo.....  


> Più che altro lo facevo per evitare che se si danneggiasse un'intera
> partizione, sparissero tutti i miei dati. Ma questo forse è un discorso
> sensato in Window$.
> Pensi che un discorso del genere non sia necessario su Linux?

no è un discorso ottimo con linux ci sono gli aggiornamenti di  release  ma 
puoi anke decidere di cambiare distro, ce ne sono cosi tante tutte belle  e 
funzionanti (+ o -)  .
Io ho anke avuto dei crash  eseguendo installazioni spericolate o installando 
da repo unstable  

ARCHIVIO
si va bene una seconda partizione  per backup e per riporre dati più sensibil

NB 6 partizioni in un disco mi sembra una esagerazione anke se tecnicamente è 
possibile farlo finsci con disperdere troppo i tuoi GB  se work ci tienti per 
un tua abitudine fondi dati e home



Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it