[ubuntu-it] QEMU e Networking con Esternalizzazione

Franco Vite franco a firenze.linux.it
Gio 25 Maggio 2006 12:25:54 BST


Ore 11:24, giovedì 25 maggio 2006, Gianluca Gargiulo ha scritto:
> ok, vada per il redir che dici tu, però c'è un problema!
> Ho provato ad installare Linux sotto Windows XP+QEMU ed
> effettivamente la rete funziona, o meglio funziona il discorso del
> DHCP infatti il GUEST Linux riceve l'IP 10.0.2.15, anche se poi
> effettivamente non esce sulla rete, forse penso si debba fare
> qualcosa per far dialogare la rete QEMU e quella del sistema HOST;
> invece non è stato lo stesso con installazione Linux su
> Linux+QEMU(src)+KQEMU(src)+Kernel(src), ovvero sto dhcp non ha
> proprio funzionato!!! ed è qui il problema.

io ho installato qemu (debian sid), creato il file *.img con 
qemu-img, "fatto boot" come da manuale con il cd inserito.
fatta l'installazione e "riavviato", il sistema ospitato (w2k) aveva 
come indirizzo 10.0.2.15 e pingava l'ospitante, che risultava 10.0.2.2.
a quel punto ho trovato un bello scriptone (quello che ho già fatto 
passare su debian-italia) che fa in modo che la mia debian diventi un 
bridge, così che w2k vada su internet.
poi ho tirato su un'interfaccia virtuale sulla mia debian e con 
iptables, via snat e dnat gli ho fatto vedere anche la intranet (che è 
tutta composta da macchine win, eccetto i server).

ora quando è tutto su, da una qualsiasi macchina win della rete si pinga 
anche il mio "ospite" (che non ha su alcun servizio, visto che non mi 
serve, ma se l'avesse sarebbe a disposizione della rete).

l'unico problema, come dicevo prima, è con la risoluzione dei nomi smb 
dei vari win: non se li becca, il mio "ospite", e quindi devo andare di 
numerici, ma per fortuna la intranet è tutta fatta da indirizzi 
statici, quindi non ci sono problemi, da questo punto di vista (o 
almeno, ci sono problemini risibili).

-- 
"Ogni ordine stabilito fa quadrato davanti al sospetto di una rottura
e mette le sue forze peggiori al servizio della continuità"
                Julio Cortàzar, "Il giro del giorno in ottanta mondi"



More information about the ubuntu-it mailing list