[ubuntu-it] Installazione di Ubuntu "sopra" Mandriva

Massimo Z. maxzix74 a libero.it
Dom 12 Feb 2006 18:36:15 GMT


LimohetfielD ha scritto:
>> No, la home puoi anche non formattarla.
>> L'importante  formattare la root e la swap
>>     
>
> Ancora dubbbi (s, con 3 b).
>
> Parte l'installazione e trova la configurazione delle partizioni (che
> riporto a memoria perdendo quindi le poche indicazioni tecniche):
>
> 1 = ntfs (il notebook  un Vaio e in questa partizione si trova
> l'immagine del sistema out of box, non modificabile)
> 2 = nfts con Windows
> 3 = swap
> 4 = journaliqualcosa...
> 5 = fat32 (quella che ho lasciato per la scambio di dati fra i due sistemi).
>   
Dovresti andare sulla 4, dare invio, e dire al sistema cosa fare. In
questo caso formattala (io di solito uso ext3) e farci puntare la root
(/) del sitema. M ipare che in questo caso tu non abbia una home: puoi
fare un'unica partizione oppure dividere ulteriormente lo spazio della
partizione 4 e quindi indicare all'installer cosa farne cliccandoci
sopra. Per dividere la partizione io ti consiglio di usare un live Cd
(io lo faccio con System Rescue CD).
> Altro dubbio: cosa indicano i simboli dell'installer accanto alle
> partizioni? In alcune c' uno smile, in una c' una specie di freccia
> ripiegata (come quella dell'enter della tastiera).
>   
Penso che indichi le partizioni bootabili, ma non sono sicuro...
Ciao e tienici aggiornati, m4x

-- 
Noi non intralciamo il traffico, noi SIAMO il traffico!

 o__      o__      o__      o__
_.>/ _   _.>/ _   _.>/ _   _.>/ _
(_) \(_) (_) \(_) (_) \(_) (_) \(_) 




More information about the ubuntu-it mailing list